Loading.....

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. X

Galleria Patricia Armocida Logo

BEN WOODWARD, KRIS CHAU, AJ FOSIK, Not for Nothing


Inaugurazione 15 Settembre 2010 h 18:30,


Fino al 06 Novembre 2010

BEN WOODWARD, KRIS CHAU, AJ FOSIK, Not for Nothing

15 Settembre - 06 Novembre 2010

La galleria Patricia Armocida di Milano ha il piacere di presentare Not For Nothing, collettiva di tre artisti di Philadelphia Ben Woodward, Kris Chau e AJ Fosik, inaugurazione mercoledì 15 settembre ore 18.30.

 

Philadelphia è il fulcro di un soffio fresco e vitale di una scena artistica che da NYC, ormai satura, si sposta verso sud ovest. Dalla metà degli anni ’90 ha dato la nascita a stimolanti collettivi di artisti, come Space 1026, dove più di 25 artisti dirigono insieme una galleria e uno studio di stampe grafiche.

 

Gli artisti in mostra sono lo specchio di Philly: rilassati, ironici, dialetticamente immediati.

 

Ben Woodward è uno dei fondatori dello Space 1026, le sue opere trascinano in un mondo parallelo popolato da animali antropomorfi in situazioni di difficoltà esistenziale, ma sempre accompagnate da un acuto senso dell’umorismo. I meticolosi disegni dal tratto sottile e dai colori vibranti rimandano a una pittura che si ispira agli stili di varia arte religiosa e ai dipinti di Hieronymus Bosch.

 

Kris Chau ha un tratto elegante palesemente femminile. Ragazze aggraziate, i cui abiti sembrano muoversi leggeri al vento, si contrappongono a ritratti colmi di ironia sulla vita femminile dopo la cosiddetta emancipazione. I dettagli e il tratto minuzioso ricordano certi disegni giovanili di Andy Warhol.

 

AJ Fosik utilizza centinaia di frammenti di legno per creare, seguendo un complesso processo di incastri, teste di animali a tre dimensioni, con denti appuntiti e ferocemente scoperti montate alla parete  quasi fossero tassidermizzate e congelate nella loro forza e tensione espressiva.

 

“Not for Nothing” è un’espressione tipica di Philadelphia, la cui traduzione significa non per niente. Non a caso i tre artisti in mostra rappresentano varie sfaccettature dell’animo umano: in Ben Woodward ritroviamo un esistenzialismo diluito dall’ironia, in Kris Chau una femminilità pungente e arguta, in AJ Fosik una forza atavica e prettamente maschile;  visioni eccentriche dell’intimità individuale contemporanea.

 

 

Ben Woodward è nato a Philadelphia nel 1974. Ha frequentato la Rhode Island School of Design. È uno dei fondatori dello gruppo Space 1026, ha esposto in molti musei e gallerie, da Philadelphia fino al Giappone. Vive a Philadelphia con la moglie Chi, la figlia Atari e un carlino con un occhio solo, Leroy.

Tra le mostre selezionate ricordiamo: Beep-boop beep-Boop, Carmichael Gallery, Los Angeles, CA, 2008Fork in the Road, Jonathan LeVine Gallery, New York, NY, International Artists Exhibition, P4 Gallery, Milan, Italy,  2005; It Came From Above, two person show with Max Lawrence, Space 237, Toledo, OH; Change It, Call it a Crew, Space 1026, Philadelphia, PA; By the People for the People, Transport Gallery, Los Angeles, CA; The Great (re)Masters, Spector Gallery, Philadelphia, PA, 2004; Brothers from Different Brothers, Lump Gallery, Raleigh, NC; Were You Allright Yesterday?, White Columns, New York, NY ;Raw Stitches, The Punch Gallery, San Fransisco, CA; Skate Culture - The Art of Skateboarding, The Contempoary Art Center of Virginia, Virginia Beach, VA; 2003; But I Wuv You, 31 Grand, Brooklyn, NY; But the Earth is already in Space (solo exhibition), Spector Gallery, Philadelphia, PA, 2002

 

Kris Chau è nata nell'isola hawaiana di O'ahu, vive e lavora a Philadelphia. Sogna e disegna ragazze tutto il giorno e spesso scambia l'acqua che usa per dipingere con il suo caffè. Continuerà a disegnare finché ne sarà in grado.

Tra le mostre selezionate ricordiamo: Work to Work, Urban Outfitters Gallery 543, Philadelphia, PA; Draw Show, Fuse Gallery, New York, NY; PuppyFace: New Work from my Brain, Topstitch Gallery, Philadelphia, PA; Game Over,Group Show, Giant Robot, San Francisco, SF; 2010; Ma Vie En Rose, Group Show: Kris Chau, Kime Buzelli, Derek Ihnat, Jess Schnabel Ambrella Sugary Sweet Gallery, Philadelphia, PA; 2009; Talk Story, Rowan Morrison Gallery, Oakland, CA Plaits and Fringe, Thinkspace Gallery, Los Angeles, LA; 2008.

 

AJ Fosik è nato e cresciuto a Detroit. Ha ricevuto un BFA in Illustration dalla Parsons School of Design di New York. Il suo lavoro esplora il potente medium del linguaggio e quello della metafora, utilizzati per enfatizzare la narratività e l'interpretazione; è permeato inoltre di influenze culturali sovversive ed evoca la Folk Art americana. Usando legno e materiale di scarto, crea pezzi tridimensionali eclettici e provocanti.

Tra le mostre selezionate ricordiamo: Prepare for Pictopia - Pictoplasma, Berlin, Germany, 2009 ; New Ancient structure, An exhibition by Aj Fosik and Anrew Schoul, Space 1026 Philadelphia, 2009;  In the Land of Retinal Delights: The Juxtapoz Factor - Laguna Art Museum, Los Angeles, California 2008; At the Edge of Town, Jonathan LeVine Gallery, New York, NY, 2007; Friendly Fire: Four from the East, Robert Berman Gallery, Santa Monica, CA, 2006; Proof Denies Faith, Jonathan LeVine Gallery, New York, NY; AJ Fosik and Monster Project, curated by Jordan Isip, Riviera Gallery, Brooklyn, NY; Some of My Best Friends are American, curated by KGBE Rotgut, New Image Art Gallery, Santa Monica, CA, 2005; Parts and Labor, Anno Domini Gallery, San Jose, CA Garbage Strike, Camp Fig, Austin, TX, 2004; Up Far Too Close, curated by Jordan Isip, Tin Man Alley, Philadelphia, PA Assembly, The Front Room, Brooklyn, NY; 2003

 

 

 

 

Coordinate mostra

 

Titolo: Not For Nothing

Artisti: Ben Woodward, Kris Chau, AJ Fosik

Inaugurazione: mercoledì 15 settembre 2010,  ore 18.30

Fino al: 6 novembre 2010

Presso: Galleria Patricia Armocida, via bazzini 17- 20131Milano

Orari: dal martedì al sabato, ore 11.30-13/ 15.30-19

Contatti: info@galleriapatriciaarmocida.com - www.galleriapatriciaarmocida.com