Loading.....

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. X

Galleria Patricia Armocida Logo

TODD JAMES


TODD JAMES

In questa nuova serie, Todd James sviluppa ulteriormente il tema delle sue distintive figure femminili in ambienti intimi. In Sanctuary le sue donne abitano, con aria sognante, spazi quasi meditativi dai colori intensi e dai dettagli elaborati.

Mondi all’interno di mondi, dipinti dentro dipinti e libri dopo libri popolano gli arredi dai motivi densi e vibranti.

Le tinte piatte dai colori vivaci creano forme fluide e organiche che, combinandosi in complesse composizioni, spingono lo sguardo ad andare sempre più in profondità, in un dialogo continuo e coinvolgente con lo spettatore.

In Mystic Sanctuary, la tela più grande presente in mostra, lo spazio rappresentato si espande. Le forme si fondono creando una nuova percezione dimensionale e la scena è priva di figure umane. Lo spettatore è invitato ad abitare il paesaggio emotivo che James ha evocato.

Questi dipinti ci ricordano le comodità di casa e il bisogno umano di sentirsi protetto dalle vicissitudini della natura.

 

Todd James (New York, 1969, vive e lavora a New York) è un artista americano internazionalmente riconosciuto. E’ stato co-creatore di progetti artistici influenti come: Street Market (Deitch Project, New York, 2000), Beautiful Losers (Cincinnati Contemporary Arts Center, 2007) . Nei primi anni ’80 Todd James, a soli dodici anni, ha iniziato a dipingere le carrozze della metropolitana di New York con lo pseudonimo REAS guadagnandosi molta popolarità nell’ambiete dei writers. Nel 1987 ha disegnato il logo di Brooklyn Dust Elephant dei Beastie Boys e in seguito ha prodotto collaborazioni commerciali con artisti come, Iggy Pop, Eminem, Pharrell Williams, U2 e Miley Cyrus per citarne solo alcuni.

Le sue opere sono state esposte in importanti istituzioni culturali tra cui la Biennale di Venezia (2001, 2015), il MOCA Museum di Los Angeles (2011), il Brooklyn Museum di New York (2011), la Paul Kasmin Gallery di New York (2011), il Contemporary Arts Center di Cincinnati (2004), il Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco (2004), la Tate Modern di Liverpool (2002), l'Institute of Contemporary Art di Philadelphia (1999).

 

Ha presentato mostre personali in gallerie di tutto il mondo, tra le più recenti ricordiamo: Nature Candy, Nanzuka Gallery, Tokyo, Giappone, 2018; Elecric Ritual, Alice, Brussel, Belgio; The Gods Are Smiling on Us, Dio Horia, Mikonos, Grecia, 2018; Love To Love You, Todd James, Galleria Javier Lopez / Fer Frances, Madrid, Spagna; Interior, Eighteen Gallery, Copenhagen, 2018; Stay Golden, Aishonanzuka, Hong Kong, Cina, 2016; Fantasy Island, Lazarides Ratbone, London, 2015; Supernatural, Sandra Gering New York, 2014; Secret Garden, Galleria Patricia Armocida, Milano, Italia; Todd James, Cooper Cole Gallery, Toronto, Canada.